Navigazione veloce

Erasmus +

“Building bridges to the Future”

3° Incontro per l’Erasmus + a Rimini

Dopo il secondo incontro  a Trier, il nostro “Erasmus +” ha fatto tappa a Rimini ospitando le delegazioni provenienti dalla Germania, Turkia, Repubblica Ceca e Portogallo, dal 1° all’ 8 maggio. Una settimana ricca di attività: momenti di confronto sul tema della sostenibilità, laboratori sul metodo Feurestein per la metacognizione, visite alla città e alla comunità di San Patrignano e tanto altro. Le delegazioni sono state invitate in Comune alla presenza dell’Assessore Morolli, hanno degustato un pranzo all’Istituto Alberghiero Malatesta, a base di prodotti locali e a kilometro zero. Le classi coinvolte -2C, 3G, 3H- hanno offerto ospitalità agli studenti stranieri. 7 giorni indimenticabili che testimoniano come l’Europa possa davvero crescere unita attraverso le nuove generazioni. Di seguito il programma della settimana e una raccolta di immagini che sarà arricchita nei prossimi giorni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ed ecco alcuni momenti della settimana:

La visita alla comunità di San Patrignano:

Il laboratorio Feurestein per alunni italiani e stranieri:

Le delegazioni straniere visitano Rimini:

L’accoglienza del Comune:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pranzo con prodotti locali e a km zero all’Istituto Alberghiero Malatesta:

Visita a Santarcangelo con pizza di fine serata:

Un pomeriggio al mare:

La presentazione dei progetti:

Gli alunni stranieri imparano a fare la piadina:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La festa finale, con danze popolari:


Dopo il primo incontro a Trier, tenutosi a novembre 2016 (vedi più sotto), il nostro Istituto ha partecipato alla seconda tappa del progetto “Building bridges to the Future”, tenutasi sempre a Trier daL 31 gennaio 2016 al 9 febbraio 2017.

Già dal secondo giorno, come da obiettivo, gli studenti hanno partecipato ad attività di socializzazione per una prima conoscenza dei rappresentanti dei vari paesi.

I giorni successivi sono stati scanditi un ricco programma di occasioni didattico/pratiche, di visite a mostre e alla citta mineraria di Völklinger Hütte, di momenti dedicati alla socializzazione con le famiglie tedesche e con i tutti partecipanti.

Sia gli studenti che i docenti hanno avuto modo di arricchire la propria esperienza.

Questo riconferma la validità degli obiettivi di fondo dei progetti Erasmus+: creare il senso di cittadinanza europea e creare occasioni di crescita per i giovani nella visione di un futuro che sempre più diventa internazionale.

 

Il video preparato dalla 2C per il progetto Erasmus + “Building bridges to the Future”


Il video preparato dalla 3G per il progetto Erasmus + “Building bridges to the Future”

 


Ecco il logo progettato dalla nostra scuola per il progetto Erasmus + “Building bridges to the Future”

LOGO ERASMUS +

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Una delle presentazioni delle classi che paertecipano al progetto Erasmus+

 


PROGETTO ERASMUS +  “Building bridges to the Future”

Il 14 novembre è iniziato ufficialmente il progetto multilaterale Erasmus+ (promosso dalla Comunità Europea), di cui il nostro istituto è partner. Le prof.sse M. Antonietta Cerracchio e Gloria Soave sono state impegnate in una settimana di lavoro intenso a Trier in Germania per definire le tappe del progetto di cui sono partner anche le scuole secondarie di altri quattro paesi: Germania, Portogallo, Repubblica Ceca e Turchia. Il progetto biennale, nel nostro istituto vede coinvolte, per questo anno scolastico, le classi 2a C, 3 a G e 3 a H. Scopo principale del progetto, oltre ad un’azione didattica e operativa rivolta alla conoscenza delle realtà educative dei singoli paesi, è indagare sull’orientamento professionale nell’ottica delle professioni sostenibili relativamente ad ogni paese partecipante.

Sono previsti momenti di incontro tra gli insegnanti/staff e gli studenti delle scuole. Prossima tappa…ancora Trier, ma questa volta con alcuni studenti.

Scarica il programma del progetto con date e tappe:timeline-del-progetto-in-italiano2

erasmus-gruppo-trier-1

gruppo erasmus