Navigazione veloce

Erasmus +

7° incontro in Portogallo

Penultima tappa del nostro Progetto a Esposende, Portogallo. Dal 22 aprile al 27 aprile 2018 gli insegnanti Gabriele Gentili, Giada Guastalla e Paola Pruccoli hanno accompagnato alcuni alunni ed alunne della classe 3C del nostro Istituto ad Esposende in Portogallo presso la Escola Secundaria c/3° Ciclo Henrique Medina nell’ultima mobilità prevista dal Progetto Erasmus+. È stata una settimana intensa, densa di esperienze ed attività. Abbiamo visitato le caratteristiche cittadine, che si affacciano sulla costa atlantica ed in particolare la città di Porto, Il Museo del Mare di Esposende, Ll’Istituto della Scienza e dell’Innovazione per la Bio-sostenibilità presso l’Università di Braga ed infine l’imponente Estadio do Dragao, dove siamo stati accolti da esperti i quali ci hanno illustrato attraverso filmati come anche lo sport può avere caratteristiche sostenibili e lavorare per una maggiore sensibilizzazione di questo tema. È stata un’esperienza proficua e piacevole per i nostri studenti, cittadini europei del futuro.

 

 

 


6° incontro in Turchia

Nuova tappa del nostro Progetto a Istanbul in Turchia.

Dal 28 febbraio al 4 marzo 2018 la nostra Dirigente, dott.ssa Sandra Villa con le insegnanti, prof.sse Maria Antonietta Cerracchio e Giuliana Sottile sono state ospiti del Alibeykoy Anadolu Lisesi di Istanbul. Hanno partecipato alle tante attività proposte dalla scuola come la visita di un’azienda di imbottigliamento dell’acqua minerale, Hamidiye e la visita della vecchia città di Eyup Sultan…last but not least… hanno visitato la splendida città di Istanbul, con la guida del preside Faruk Atacan e degli insegnanti della scuola.


5° incontro in Portogallo

Dal 1° al 5 giugno 2017 la coordinatrice del progetto Erasmus e due insegnanti hanno partecipato al TPM (incontro di progetto) a Esposende in Portogallo per definire le attività da svolgere per le successive tappe del progetto.


“Building bridges to the Future”

 

4° incontro per l’Erasmus+ in Repubblica Ceca

Nuova tappa del nostro progetto a Otrokovice in Rep. Ceca.

Dal 15 al 21 ottobre 6 studenti della 3a C: Giulia Atakol, Daniele Bronzetti, Nicolò Cardinali, Samuela Miserocchi, Caterina Polverelli e Ludovico Spitaleri, accompagnati dalle prof.sse M. Antonietta Cerracchio e Paola Pruccoli sono stati ospiti del Gymnazium di Otrokovice, scuola partner del progetto.

Gli studenti, ospiti delle famiglie locali, hanno partecipato a tante interessanti attività legate al tema della sostenibilità: hanno visitato la scuola tecnica “Experimentarium”; un maneggio dove vengono allevati cavalli da corsa; l’azienda municipalizzata per la raccolta dei rifiuti; un’azienda che produce tubi; l’azienda calzaturiera Bata e il suo museo; un vivaio e tanto altro ancora.

Durante le visite hanno fatto riprese che hanno poi montato in 2 video in un vero e proprio laboratorio fotografico.

L’accoglienza

Il laboratorio video


Visita alla Farm House

 

Visita Centro raccolta rifiuti

Metal Zoo

Visita Pipefile


3° Incontro per l’Erasmus + a Rimini

Dopo il secondo incontro  a Trier, il nostro “Erasmus +” ha fatto tappa a Rimini ospitando le delegazioni provenienti dalla Germania, Turkia, Repubblica Ceca e Portogallo, dal 1° all’ 8 maggio. Una settimana ricca di attività: momenti di confronto sul tema della sostenibilità, laboratori sul metodo Feurestein per la metacognizione, visite alla città e alla comunità di San Patrignano e tanto altro. Le delegazioni sono state invitate in Comune alla presenza dell’Assessore Morolli, hanno degustato un pranzo all’Istituto Alberghiero Malatesta, a base di prodotti locali e a kilometro zero. Le classi coinvolte -2C, 3G, 3H- hanno offerto ospitalità agli studenti stranieri. 7 giorni indimenticabili che testimoniano come l’Europa possa davvero crescere unita attraverso le nuove generazioni. Di seguito il programma della settimana e una raccolta di immagini che sarà arricchita nei prossimi giorni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ed ecco alcuni momenti della settimana:

La visita alla comunità di San Patrignano:

 

Le delegazioni straniere visitano Rimini:

L’accoglienza del Comune:

 

 

 

 

 

 

 

Pranzo con prodotti locali e a km zero all’Istituto Alberghiero Malatesta:

 

La presentazione dei progetti:

Gli alunni stranieri imparano a fare la piadina:

 

 

 

 

 

 

La festa finale, con danze popolari:


Dopo il primo incontro a Trier, tenutosi a novembre 2016 (vedi più sotto), il nostro Istituto ha partecipato alla seconda tappa del progetto “Building bridges to the Future”, tenutasi sempre a Trier daL 31 gennaio 2016 al 9 febbraio 2017.

Già dal secondo giorno, come da obiettivo, gli studenti hanno partecipato ad attività di socializzazione per una prima conoscenza dei rappresentanti dei vari paesi.

I giorni successivi sono stati scanditi un ricco programma di occasioni didattico/pratiche, di visite a mostre e alla citta mineraria di Völklinger Hütte, di momenti dedicati alla socializzazione con le famiglie tedesche e con i tutti partecipanti.

Sia gli studenti che i docenti hanno avuto modo di arricchire la propria esperienza.

Questo riconferma la validità degli obiettivi di fondo dei progetti Erasmus+: creare il senso di cittadinanza europea e creare occasioni di crescita per i giovani nella visione di un futuro che sempre più diventa internazionale.

 

Il video preparato dalla 2C per il progetto Erasmus + “Building bridges to the Future”


Il video preparato dalla 3G per il progetto Erasmus + “Building bridges to the Future”

 


Ecco il logo progettato dalla nostra scuola per il progetto Erasmus + “Building bridges to the Future”

LOGO ERASMUS +

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Una delle presentazioni delle classi che paertecipano al progetto Erasmus+

 


PROGETTO ERASMUS +  “Building bridges to the Future”

Il 14 novembre è iniziato ufficialmente il progetto multilaterale Erasmus+ (promosso dalla Comunità Europea), di cui il nostro istituto è partner. Le prof.sse M. Antonietta Cerracchio e Gloria Soave sono state impegnate in una settimana di lavoro intenso a Trier in Germania per definire le tappe del progetto di cui sono partner anche le scuole secondarie di altri quattro paesi: Germania, Portogallo, Repubblica Ceca e Turchia. Il progetto biennale, nel nostro istituto vede coinvolte, per questo anno scolastico, le classi 2a C, 3 a G e 3 a H. Scopo principale del progetto, oltre ad un’azione didattica e operativa rivolta alla conoscenza delle realtà educative dei singoli paesi, è indagare sull’orientamento professionale nell’ottica delle professioni sostenibili relativamente ad ogni paese partecipante.

Sono previsti momenti di incontro tra gli insegnanti/staff e gli studenti delle scuole. Prossima tappa…ancora Trier, ma questa volta con alcuni studenti.

Scarica il programma del progetto con date e tappe:timeline-del-progetto-in-italiano2

 

gruppo erasmus